Conte-Juventus, arriva il verdetto: è deciso

Arriva il verdetto su Antonio Conte e sulla Juventus: non sembrano esserci dubbi su cosa farà l’ex allenatore di Inter e Bari. Tutto deciso

Antonio Conte la prossima estate può tornare alla Juventus e in serie A. La volontà del tecnico salentino è quella di fare rientro nel calcio che conta, dopo l’anno (e mezzo) sabbatico che si è preso per stare vicino alla famiglia. Adesso non sembrano esserci più dubbi sul suo rientro, dopo un’intervista al Telegraph concessa qualche giorno fa.

Conte alla Juve, il verdetto
Antonio Conte alla Juve, ecco il verdetto sul tecnico, è deciso – (ANSA) – calcionow.it

L’ex CT ha dichiarato di avere voglia di fare rientro, ma allo stesso tempo ha asserito che lo farà solo per vincere. Nel suo vocabolario non esiste la parola sconfitta perché altrimenti tutti sono pronti a “festeggiare” sui suoi insuccessi.

“I trofei che ho in bacheca a casa stanno lì ogni giorno a ricordarmi che Antonio Conte deve vincere, con il tecnico salentino che appare sicuro di cosa fare nel futuro. Se non lo è ancora sul club che allenerà, la certezza è che dovrà avere come diktat quello della vittoria.

Conte-Juve, arriva il verdetto: è tutto deciso per la panchina bianconera

A sentir parlare Conte sembra ripetere il vecchio mantra della Juve: vincere non è importante, ma è l’unica cosa che conta. Quasi uno spoiler su quello che sarà il suo futuro. Su di lui ci sono diversi club, solo in Italia ne troviamo quattro come Roma, Napoli, Milan e Juve. Conoscendo la sua volontà, però, già giallorossi e azzurri potrebbero uscire dall’equazione sulla sua possibile meta.

Resterebbero bianconeri e rossoneri, ma non è escluso che alla fine possa andare anche all’estero. Liverpool o Bayern Monaco sono panchine molto appetibili. Ad oggi, comunque, una piccola percentuale sembrava meritarla la Juventus per un clamoroso ritorno dopo dieci anni.

Conte alla Juve, il verdetto
Antonio Conte sarà l’allenatore della Juventus l’anno prossimo? Il verdetto – (ANSA) – calcionow.it

Tutto questo sempre se i bianconeri alla fine dell’anno decideranno di separarsi da Allegri. Gli ultimi risultati danno ragione alla visione di inizio stagione, quella secondo la quale questo doveva essere l’ultimo anno per il livornese in bianconero. Dalla prossima estate sarà cambiato progetto.

Sarà davvero Conte il nuovo tecnico? Ne ha parlato il giornalista Romeo Agresti a Juventibus, dicendo la sua in maniera netta: “Secondo dei miei ragionamenti, Conte non sarà il prossimo allenatore della Juventus”.

Il giornalista, inoltre, non ha dubbi nemmeno sul futuro di Allegri: “La Juve 2024/25 avrà un nuovo allenatore, la Juventus ha già preso in considerazione di dover essere sostenibile accollandosi il fatto che dovrà cambiare guida tecnica”. Né Conte né Allegri dunque. Resta da capire a questo punto chi sarà.

Impostazioni privacy