Penalizzazione Milan, ultim’ora pazzesca: nuova classifica in Serie A

Guai per il Milan, adesso il rischio penalizzazione per la squadra di Pioli è concreto: ecco cosa succede

Il campo sta registrando un momento decisamente positivo, con l’approdo ai quarti di finale di Europa League e la possibilità di chiudere molto presto il discorso legato alla qualificazione alla prossima Champions League.

Milan, guai in vista: penalizzazione clamorosa
Milan penalizzato: ora i tifosi tremano (LaPresse) – Calcionow.it

Ma intanto parallelamente in casa Milan sono tornate le ombre sulla cessione societaria, da Elliott a RedBird avvenuta nell’estate 2022. È scattata un’indagine che di certo non starà facendo vivere sonni tranquilli ai tifosi rossoneri visto che dalle indiscrezioni la società rischia di incappare in sanzioni pesanti e pure la squadra non se la passerebbe meglio.

Il Milan e RedBird hanno chiarito con un comunicato la posizione del club sul quale, a conti fatti, il controllo di Elliott sarebbe terminato da quasi due anni. La Guardia di Finanza ha dato il via alla perquisizione nella sede rossonera in quel di Via Aldo Rossi, per cercare di comprendere al meglio la situazione e analizzare le diverse documentazioni.

Allo stesso modo la Procura di Milano ha ristretto il cerchio a quattro indagati, al momento: tra questi l’ex amministratore del Milan Ivan Gazidis e Giorgio Furlani. A tal proposito il professore ordinario di diritto comparato Pierluigi Matera ha provato a fare chiarezza ai microfoni di ‘Tuttosport’, parlando soprattutto di cosa rischia in termini concreti il Milan.

Milan, tifosi in ansia: non solo penalizzazione

Per il professore “all’accusa in assenza della cosiddetta ‘scrittura di verità’ serviranno altre prove. Alcune trapelate appaiono evanescenti”. Matera ha poi sostenuto come questo tipo di accusa sia “complessa da sostenere, cioè che Elliott si sia comportato da proprietario e non da creditore nella trattativa con il Fondo Pif”, ha spiegato l’esperto.

Milan, guai in vista: penalizzazione clamorosa
Non solo penalizzazione: bufera Milan (LaPresse) – Calcionow.it

Ma alla fine, come si concluderà la vicenda in ambito penale? Il professore è sicuro: Elliott e RedBird hanno molte armi per difendersi dall’accusa“. E il Milan? La squadra rossonera, secondo indiscrezioni trapelate nelle ultime ore, rischierebbe comunque una penalizzazione. Da comprendere se in questa stagione o più probabilmente nella prossima.

“Sul lato sportivo il discorso è diverso, lo abbiamo già visto con la Juventus un anno fa. Si può arrivare ad ammenda e penalizzazione, uno scenario più grave di quello dei bianconeri (-10 punti) se si crede ad una proprietà ‘schermata’”.

Occhio poi all’UEFA: perché stando a quanto riferito da Matera, secondo l’articolo 5 si potrebbe arrivare anche all’esclusione dalle coppe, vista la tesi della contemporanea proprietà di Milan e Lille.

Impostazioni privacy