Messi via dopo il Mondiale: nuovo club già scelto, la confessione

Lionel Messi è pronto ad abbracciare una nuova sfida. Il campione del mondo con l’Argentina può lasciare il Paris Saint Germain.

L’avventura di Lionel Messi nella Coppa del Mondo qatariota è finita nel migliore dei modi. Al termine di una sfida pazzesca giocata contro la Francia del suo compagno di squadra al Paris Saint Germain, Kylian Mbappé, ad avere la meglio è stato il numero dieci argentino.

Nuovo club per Lionel Messi
Lionel Messi – Calcionow.it

Risultato che ha definitivamente consacrato la Pulce come uno dei migliori calciatori mai esistiti. Ora il posto alla destra del Diez, Diego Armando Maradona, è suo di diritto. Il numero 30 dei PSG ha anche chiuso la manifestazione iridata segnando una doppietta in finale. Meglio di lui è riuscito a fare solo Mbappé che ha invece messo a segno una tripletta.

Tre marcature che hanno permesso al classe 1998, sì di uscire a testa altissima nonostante la sconfitta, ma anche di portare a casa il titolo di capocannoniere dei Mondiali 2022. Una magra consolazione per il campione transalpino che avrebbe sperato e probabilmente merito qualcosa in più. Ciononostante, Mbappé è ancora giovanissimo e avrà altre occasioni per agguantare il titolo. Coppa che, tra l’altro, ha già conquistato quattro anni fa in Russia.

Pronto l’addio di Messi al Paris Saint Germain

In quel di Doha, lo scorso 18 dicembre, chi si è sfregato le mani più di tutti è certamente stato il proprietario del club parigino e padrone di casa in Qatar, Nasser Al-Khelaïfi. Che, oltre ad aver organizzato uno dei tornei più discussi ma anche più divertenti di sempre, ha visto giocare nel proprio salotto di casa, si fa per dire, i suoi due gioiellini.

Messi lascia il Paris Saint Germain
Lionel Messi PSG – Calcionow.it

Il PSG, squadra modesta del campionato francese, con la proprietà qatariota ha fatto un salto in avanti pazzesco. Al punto da poter annoverare nel proprio organico due, se non addirittura tre, dei giocatori più forti attualmente in circolazione.

Oltre a Messi e Mbappé, nelle file del Paris Saint Germain c’è anche un brasiliano niente male. Il suo nome è Neymar. Forse, insieme a Cristiano Ronaldo, tra i calciatori usciti con maggiore delusione dalla Coppa del Mondo. Nonostante quello parigino sia un vero e proprio dream team, in vista delle prossime finestre di mercato potrebbero però presto perdere qualche pezzo.

La nuova destinazione del numero dieci argentino

Il nome principalmente indicato per lasciare la Ligue 1 è proprio quello del numero 10 argentino. Secondo alcuni fonti provenienti dalla Spagna, Messi sarebbe infatti in procinto di tornare a giocare nel massimo campionato spagnolo. Ad accoglierlo a braccia aperte, naturalmente, sarebbe ancora una volta il Barcellona. Stando a quanto riportato da Goal Spain, già a gennaio dovrebbero iniziare le trattative.

L’obiettivo è quello di riconsegnare la Pulce al Barça, operazione che potrebbe andare in porto a parametro zero. Il contratto del classe 1987 scadrà a giugno prossimo e ci sono ottime probabilità di vederlo con le valigie in mano. Tanti sono i club, e i campionati, che vorrebbero vantare Messi nel proprio organico.

Tuttavia, il rapporto tra il calciatore e il club blaugrana è qualcosa che non si vedeva da tempo. Perciò è lecito pensare che nel cuore e nella testa di Messi ci sia una sola opzione: tornare nella club che lo ha accolto, cresciuto a consacrato. Gennaio è alle porte e se ne vedranno delle belle.