Calciomercato Serie A, niente Roma: va in un altro club

Jose Mourinho, con la vicenda Karsdorp ancora sul gruppone, deve ingoiare un altro boccone amaro. Un suo obiettivo di mercato non arriverà alla Roma.

La rabbia del tecnico portoghese potrebbe ulteriormente aumentare. Il no alla Roma non sarebbe per un grande club, ma perché il calciatore avrebbe gradito maggiormente le attenzioni di un altro sodalizio della serie A.

Per il Leicester sono lontani i tempi dello scudetto di Ranieri.
Un festeggiamento del Leicester.

I giallorossi, come noto, sono in grandi difficoltà finanziarie. Proprio questo lassismo sul mercato, unito alla poco incisività nel cedere i giocatori per afre cassa, avrebbe portato il calciatore a fare un’altra scelta.

Il target di Mourinho va in scadenza a giugno

Lo Special One aveva indicato come possibile rinforzo di mercato l’attaccante de Leicester, Ayoze Perez. Un’indicazione, da parte del tecnico della Roma, considerato il fatto che lo spagnolo andrà in scadenza il prossimo 30 giugno.

La Fiorentina vicinissima ad Ayoze Perez.
Ayoze Perez.

Ventinove anni compiuti lo scorso 29 luglio, l’esterno milita nelle Foxes dal 2019, quando per averlo il club inglese sborsò al Newcastle circa 33,4 milioni di euro. In questa stagione per lo spagnolo 1 assist in sette presenze per 289 minuti. Parliamo quindi non di un intoccabile, considerati anche i 147 minuti spalmati nelle tre gare di Coppa di Lega (1 gol).
Nonostante questi numeri non eccelsi, il giocatore che sul mercato aveva raccolto l’interesse di tanti club, alla fine ha scelto la serie A.

La Fiorentina ad un passo da Ayoze Perez

L’esterno di Santa Cruz de Tenerife, dopo il no alla Roma, avrebbe scelto comunque una squadra del nostro campionato. Secondo quanto riportato da Stopandgoal.com, la punta del Leicester starebbe per sbarcare alla Fiorentina.

Il ko di Gonzalez ha accelerato la scelta

A convincere la Fiorentina a chiudere il suo primo colpo di mercato, anche le mancate garanzie sulle condizioni di Nico Gonzalez. L’esterno argentino infatti, a causa di continui ko di natura muscolare, ha dovuto addirittura rinunciare al mondiale, poi vinto dall’Argentina in Qatar. Al momento, il  suo rientro è previsto per fine gennaio.

Ayoze Perez in Viola: il costo dell’operazione

Come detto, il canario andrà in scadenza a giugno e quindi il suo costo attuale non sarebbe altissimo. Se la Fiorentina volesse chiudere subito il primo affare di mercato, potrebbe trovare un accordo con il Leicester per una cifra vicina ai quattro milioni, considerato che il suo valore di mercato ammonta a sei. Ayoze Perez guadagna circa 2,4 milioni di euro netti a stagione.

Mourinho e la Roma beffati dal rosso in bilancio

Mourinho voleva portare il giocatore alla Roma, considerato che in Premier aveva spesso segnato alle sue squadre. Il desiderio del portoghese non sarà esaudito. Nell’esercizo di bilancio 2021-2022, la Roma registra perdite per 219,3 milioni, record negativo, di sempre, per il sodalizio di Trigoria.