Isco in Serie A, è fatta: Juventus, Inter e Milan beffate

Dopo l’addio al Siviglia delle scorse settimane, per Isco si aprono le porte della Serie A. Il centrocampista è vicinissimo alla firma con il club. Juventus, Inter e Milan al palo. 

La sessione invernale di calciomercato è iniziata da pochissime ore, ma sono già molteplici le voci di mercato venute a galla. Voci di mercato, più o meno attendibili, che vedono protagoniste anche le squadre della nostra Serie A, pronte a tornare ufficialmente in campo domani per la sedicesima giornata di campionato.

Calciomercato, Isco in Serie A: Juventus, Inter e Milan beffate.
Isco mentre esulta con la maglia del Siviglia.

Squadre di Serie A che, sebbene non intenzionate a spendere cifre folli in questo mese di trattative, sono al lavoro per puntellare le proprie rose con operazioni mirate e a basso costo. Tra le società più attive, ovviamente, Juventus, Inter e Milan le quali, almeno in queste ore, starebbero guardando prevalentemente in Spagna dove piace quel Francisco Román Alarcón Suárez, meglio noto come Isco che, svincolatosi dal Siviglia poche settimane fa, è alla ricerca di una nuova squadra disposta a puntare su di lui.

Una nuova squadra che, stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, potrebbe essere clamorosamente una cosiddetta piccola del massimo campionato italiano la quale sarebbe già in contatto col procuratore dello spagnolo, Jorge Mendes per valutare la fattibilità della trattativa la quale, per quanto suggestiva, risulta comunque molto complicata.

Calciomercato, Isco in Serie A: la Salernitana del presidente Iervolino ci prova

Dopo aver tesserato Guillermo Ochoa, in uscita dal Club America, la Salernitana del presidente, Danilo Iervolino è pronta a ingaggiare anche Isco che, rimasto senza squadra dopo l’addio al Siviglia dello scorso 21 dicembre, è alla ricerca, come detto, di una nuova società disposta a puntare su di lui.

Calciomercato, la Salernitana ci prova per Isco.
Isco in azione con la maglia del Siviglia.

Una società, quella campana, che avrebbe già contattato il procuratore del calciatore, Jorge Mendes che, sebbene convinto della bontà del progetto granata, nel quale il classe ’92 avrebbe ovviamente un ruolo di primissimo piano, starebbe prendendo tempo per valutare eventuali offerte più ricche provenienti magari da club di Premier League.

Club di Premier League come il Wolverhampton di Julen Lopetegui che, attualmente penultimo in Inghilterra con appena 13 punti conquistati in 17 partite disputate e il peggior attacco del torneo (solo 10 gol realizzati), potrebbe convincere il centrocampista iberico a trasferirsi, già nei prossimi giorni, nel campionato più affasciante, seguito e spettacolare del mondo.

Isco, non solo Salernitana e Wolverhampton: offerte anche dall’Mls

Quelle di Salernitana e Wolverhampton sono le uniche due offerte europee, giunte, almeno per ora, sulla scrivania del procuratore di Isco, Jorge Mendes che, insieme al suo assistito, sta valutando attentamente quale delle due accettare. Offerte, probabilmente non soddisfacenti per il calciatore che, giunto alla soglia dei 31 anni (li compirà il prossimo 21 aprile), sembra ormai destinato a chiudere la carriera in società europee cosiddette piccole o addirittura in campionati tecnicamente inferiori come l’Mls che, stando sempre a quanto riferito dal Corriere dello Sport, vedrebbe l’ex Real Madrid nel mirino dei Los Angeles Galaxy.