Hazard, è fatta: c’è l’accordo col nuovo club. Arriva subito

Eden Hazard lascia il Real Madrid e si accasa a un nuovo club. La firma del belga dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Eccezion fatta per la Bundesliga, che ripartirà solo il prossimo 20 gennaio, i principali campionati europei hanno riaperto finalmente i battenti dopo la sosta per i Mondiali in Qatar. Una ripresa, quella dei principali tornei d’Europa, che, com’è ormai chiaro, sta andando a braccetto con la sessione invernale di calciomercato, iniziata lunedì.

Calciomercato, Hazard lascia il Real Madrid e firma col nuovo club.
Eden Hazard con la maglia del Real Madrid.

Una sessione di mercato che, salvo rare eccezioni, come quella del Chelsea che si appresta a spendere 127 milioni di euro per Enzo Fernandez, non dovrebbe far registrare grosse spese da parte delle società le quali, al massimo, punteranno a qualche operazione a basso costo per ampliare le rose a disposizione dei propri allenatori. Operazioni come quella per Eden Hazard che, secondo Defensa Central, sarebbe finito nel mirino del Fenerbahçe il quale vorrebbe chiudere quanto prima l’affare con il Real Madrid che, non contando più sul belga, è disposto a privarsene per 10-15 milioni di euro.

Calciomercato, è finita per Hazard al Real Madrid: il belga vola in Turchia

L’approdo al Real Madrid, nell’estate 2019, per 100 milioni di euro, doveva essere la definitiva consacrazione di Eden Hazard che, dopo aver fatto molto bene in Inghilterra con la maglia del Chelsea, era stato scelto da Florentino Perez per raccogliere l’eredità di Cristiano Ronaldo, andato via l’anno prima, e riportare i blancos sul tetto d’Europa dopo l’amara eliminazione agi ottavi di finale di qualche mese prima per mano dello straordinario Ajax di Erik ten Hag.

Calciomercato, Hazard saluta il Real Madrid e va al Fenerbahçe.
Eden Hazard con la maglia del Real Madrid.

Un arrivo in Spagna, quello dell’attaccante belga, accolto con gioia e soddisfazione da tifosi e addetti ai lavori i quali, però, si sono dovuti presto ricredere in seguito alle sue pessime prestazioni. Spesso impalpabile quando chiamato in causa e ancor più spesso infortunato, il classe ’91 è finito ben presto nel dimenticatoio tanto per i tifosi quanto, soprattutto, per Carlo Ancelotti che, proprio nei giorni scorsi lo avrebbe invitato a trovarsi una nuova squadra nella quale proseguire la carriera. Una nuova squadra che, come detto, potrebbe essere il Fenerbahçe il quale starebbe provando a convincere il calciatore a traferirsi in Turchia già a a gennaio.

Hazard vicino al Fenerbahçe, ma Juventus ed Inter non mollano la presa: bianconeri e nerazzurri pronti a trattare col giocatore

Il trasferimento in un campionato non certo di primissimo livello come quello turco sembra la via più facile da seguire per Eden Hazard che, prossimo ai 32 anni (li compirà sabato) sembra ormai destinato a chiudere la carriera lontano dai riflettori dei campionati europei più importanti.

Campionati come la Serie A dove, in caso di ripensamenti improvvisi, l’ex Chelsea e Lille potrebbe ritrovare lo splendore perduto accasandosi ad una tra Juventus ed Inter le quali, nonostante la sua involuzione, sarebbero pronte a dargli una seconda possibilità. Massimiliano Allegri e Simone Inzaghi hanno già dato il loro benestare. Ora toccherà alle società convincere il giocatore.