Calciomercato: preso Joao Felix, è il colpo di gennaio

Un colpo di mercato sta per scuotere Liga e Serie A. Il gioiello dell’Atletico Madrid, Joao Felix, per lasciare la Spagna: vuole la serie A.

Talento sopraffino, 23 anni compiuti lo scorso 10 novembre, il fantasista nato a Viseu è sempre stato croce e delizia per i propri allenatori. Quando è in giornata vince le gare da solo, diversamente rischia di far giocare i propri compagni in 10.
Soprattutto per questo motivo è finito sul mercato.

Felix vuole lasciare la Spagna
Un primo piano di Joao Felix.

In scadenza di contratto con l’Atletico Madrid nel 2026, Joao Felix, seppur giovane, inevitabilmente sul mercato rischia essere un bagno di sangue per gli spagnoli. L’Atletico Madrid infatti nel 2019 versò al Benfica oltre 127 milioni, cifra record per un ragazzo di 19 anni. Il calciatore però è in continuo contrasto con il tecnico, Diego Pablo Simeone, da qui la scelta di venderlo.

Due club di serie A pensano al trequartista

Su Joao Felix da tempo si sono concentrate le attenzioni di diversi club della massima serie italiana. In particolare Milan e Inter più volte hanno sondato il terreno per il trequartista, senza però chiudere quest’affare di mercato. Ora lo strappo con Simeone sembra irreversibile, da qui il nuovo assalto delle due compagini meneghine.

Joao Felix inseguito da CR7.
Joao Felix esulta per un gol.

Milan e Inter su Felix: l’ostacolo stipendio

Oltre al costo del cartellino, i Colchoneros chiederanno una cifra altissima, c’è un altro scoglio sulla strada di Milan e Inter. Joao Felix in Spagna guadagna circa 14,6 milioni lordi a stagione. Con altri quattro anni di contratto, difficile che rinunci a una parte considerevole del proprio compenso. Paradossalmente, proprio l’Atletico Madrid, potrebbe dare una mano ai potenziali acquirenti. Pur di liberarsi di un ingaggio pesante, potrebbe favorire l’uscita del giocatore con un ricco bonus, alleggerendo così il fardello di chi volesse fregiarsi delle prestazioni del suo calciatore.

Per le milanesi c’è l’insidia Manchester United

Joao Felix sul mercato ha tanti estimatori, i primi rivali delle milanesi arrivano dalla Premier. Come riporta Tuttosport, il Manchester United avrebbe accelerato per il portoghese. Il tecnico Ten Hag, soddisfatto per la rottura con Cristiano Ronaldo, ha le idee molto chiare su come alzare l’asticella. “Ad Old Trafford sono passati troppi giocatori di livello medio e per lo United non è sufficiente. La nostra maglia pesa tanto e solo chi ha carattere può rendere anche sotto pressione”, ha spiegato l’allenatore olandese.
I soldi risparmiati su Cristiano Ronaldo hanno una metà ben precisa: Madrid. Ten Hag ha espressamente chiesto Joao Felix, vedremo se sarà accontentato.

Le condizioni dell’Atletico Madrid

Il club guidato da Simeone ha le idee molto chiare. Per il solo prestito, fino a giugno, chiede almeno 10 milioni. Il contratto di acquisto dovrebbe poi prevedere un obbligo di riscatto pari ad altri 80 milioni. Per cedere Joao Felix, l’Atletico vuole almeno 90 milioni, prendere o lasciare.