Milan, l’Arsenal prende Mudryk e sblocca il sostituto di Leao: i dettagli

Il Milan ha visto sfumare il principale obiettivo di mercato. Il club rossonero ha però già pronta un’alternativa.

Il calciomercato invernale piano piano inizia a prendere forma. La finestra di gennaio, spesso soprannominata di riparazione, quest’anno ha già dato alla luce diverse soprese. In una settimana si sono infatti già consumati diversi colpi. Alcuni sono andati in porto subito, altri sono sfumati per un pelo.

Il Milan cerca il sostituto di Leao
Mykhaylo Mudryk – Calcionow.it

Il primo club ad essersi aggiudicato un cartellino d’eccezione è stato il Liverpool che per tutta la Coppa del Mondo ha tenuto gli occhi puntati su Cody Gakpo e quando il mercato ha aperto ha fatto un’offerta al PSV che gli olandesi non hanno potuto rifiutare: 45 milioni sul piatto e trasferimento accordato.

In Premier League hanno anche provato ad acquistare un altro protagonista in Qatar ma senza successo. Il nome è quello del gioiello del Benfica Enzo Fernandez. Arrivato a giugno per meno di venti milioni e ora il prezzo del suo cartellino si è impennato.

Milan, niente Mudryk: è caccia al sostituto

L’ultimo affare inglese, però, si chiama Mykhaylo Mudryk. Vero e proprio talento offensivo del campionato ucraino che in queste ore sta perfezionando il passaggio dallo Shaktar Donetsk all’Arsenal. Affare milionario per i Gunners primi in classifica che nel giro di poco tempo hanno sbaragliato la concorrenza.

Sulle tracce del 2001 ucraino c’era anche il Milan che ha provato la strada più intelligente per assicurarsi le sue prestazioni sportive. Tuttavia, davanti alle economie d’oltremanica anche un club come quello rossonero non può nulla.

Il Milan cerca il sostituto di Leao
Camerun-Brasile – Calcionow.it

Qualche anno fa sarebbe stato diverso, ma la ruota del calcio è girata e ora è l’Inghilterra la vera regina del mercato. Il ventunenne, che di mestiere fa l’ala sinistra ma è in grado di svariare su tutto il fronte d’attacco, sarebbe stato un’alternativa perfetta a Rafael Leao.

Uomo di copertina del Milan e corteggiatissimo, anche lui, dalle grandi d’Europa.La compagine meneghina, però, non vuole farsi trovare impreparata e ha già in mente un’alternativa. Mudryk è sfumato? Nessun problema per Paolo Maldini e company.

Il nome per sostituire Leao viene dalla Premier

Il tiro mancino della formazione londinese, potrebbe infatti spingere il Milan a soffiare all’Arsenal un suo gioiellino. Nella rosa dei Gunners i giocatori d’eccezione sono svariati, ma ce n’è uno in particolare che farebbe al caso del Diavolo. Il riferimento è tutto per Gabriel Martinelli.

Ala sinistra brasiliana, di passaporto italiano, che in questa stagione sta bruciando il campo: 7 goal e 2 assist in 17 partite. Ciononostante, l’arrivo del talento ucraino potrebbe dare vita ad un importante dualismo.

L’Arsenal ha investito soldi importanti e non relegherà di certo il nuovo arrivato in panchina. Insomma, in poche parole il Milan potrebbe pensare di fare leva sulla concorrenza in modo da affondare il colpo Martinelli.

Valutato 60 milioni di euro ma in scadenza a giugno 2024. Nei giorni scorsi si è parlato di rinnovo per lui. Tuttavia, quando si è parlato del prolungamento era anche lui l’inamovibile in quel ruolo. Ora potrebbe non essere più così.