Serie A, altra svolta in panchina: c’è l’annuncio del club

Il club ha deciso di prendere una drastica decisione nei confronti del tecnico al termine della pesante sconfitta rimediata in campionato.

Il momento cruciale del campionato è finalmente arrivato. Anche se c’è ancora un intero girone da giocare, tra un paio di settimane inizierà il ritorno, è proprio in questi giorni che si decide il futuro. Lo sa bene il Napoli che battendo la Juventus nello scontro diretto ha già messo un’ipoteca sulla vittoria del titolo di campione d’Italia.

Altra svolta su una panchina di Serie A
Andrea Sottil e Alessio Dionisi – Calcionow.it

Il divario di nove lunghezze tra la prima, la compagine partenopea, e la seconda, il Milan, è netto e ciò fa riflettere su come l’esito della Serie A sia quasi totalmente nelle mani di mister Luciano Spalletti e dei suoi uomini. I numeri, i risultati e il gioco espresso sono nettamente a favore della formazione azzurra.

Ciononostante, il campionato è certamente ancora molto lungo e sarà bene che il Napoli resti concentrato. La prossima giornata, l’ultima valevole per il girone d’andata, sarà forse importante proprio come lo è stata quella appena conclusasi.

Serie A, l’ultima pesante sconfitta cambia tutto

Visto che gli azzurri affronteranno una Salernitana in difficoltà. Mentre Juventus e Milan si dovranno misurare rispettivamente con Atalanta e Lazio. Insomma, una serie di incroci fondamentali per lo scudetto ma anche per la rincorsa alla zona Champions League.

La decisione dopo la sconfitta
Udinese-Bologna – Calcionow.it

Tuttavia, non c’è solo interesse per quello che sta accadendo ai piani alti, ma c’è anche curiosità di capire quello che succederà dalla cintola in giù nella classifica. Qualche ora fa la Cremonese è stata la prima squadra di Serie A che in questo 2023 ha deciso di cambiare guida tecnica.

Fuori Massimiliano Alvini, dentro Davide Ballardini. Scelta dettata dall’ultimo posto in classifica e dalla recente sconfitta ottenuta in casa contro il Monza. A proposito degli ultimi risultati, brutto stop anche per l’Udinese che al termine della sconfitta contro il Bologna ha deciso di prendere una sofferta decisione.

Drastica decisione del mister: c’è l’annuncio nel post gara

Il tecnico dei friulani, Andrea Sottil, nel post gara di Udinese-Bologna ha annunciato che porterà il club in ritiro per una settimana. Il tutto avrà luogo a partire da martedì prossimo. A spingere il mister verso questa scelta ci ha pensato un rendimento da parte dei suoi nettamente al di sotto delle aspettative.

Sottil è diventato l’allenatore dei friulani ad inizio stagione. Ciononostante, dopo una serie di risultati utili che hanno portato i bianconeri nelle zone nobili della classifica, la caduta è stata vertiginosa. Per questo è stato scelto di andare in ritiro con la squadra con un solo scopo: guardarsi in faccia ed invertire la rotta.

Solo così l’allenatore nato nella provincia di Torino potrà salvare il suo posto e riportare l’Udinese dove merita. La prossima settimana i friulani saranno avversari di una Sampdoria ancora più in crisi. Quello sarà il momento della verità. Il risultato sarà determinante come non mai circa il futuro di mister Sottil. Vincere o perdere incideranno e non poco sul destino del tecnico.