Conte è una furia: vicinissimo il ritorno in Serie A

Antonio Conte non è felice del suo cammino in Premier League. In Italia continuano a fargli la corte per un suo immediato ritorno.

Piani alti che al termine della diciottesima giornata sono cambiati anche in Serie A. Non di certo al primo piazzamento che ad oggi, ancor ben più saldo rispetto a prima, vede al primo posto il Napoli.

Antonio Conte torna in Serie A
Antonio Conte – Calcionow.it

La formazione allenata da Luciano Spalletti venerdì scorso ha ospitato la Juventus per quello che doveva essere lo scontro dell’anno. Invece, a giudicare dal responso dato dal campo, è sembrato più uno scontro tra due compagini appartenenti a due diverse categorie. La manita rifilata dai partenopei ai bianconeri in quel del Maradona è destinata a riecheggiare negli anni.

Soprattutto se al termine della stagione dovesse valere ai partenopei lo scudetto. In attesa di chiudere il girone d’andata, l’ultimo match è previsto per il prossimo fine settimana, il Napoli si è già aggiudicato il titolo di campione d’inverno. Con tanto di ampio divario, +9 sul Milan, rispetto alla prima delle inseguitrici.

Addio Premier League, la Serie A pensa a Conte

Giornata perfetta per Spalletti e i suoi uomini che oltre ad aver sontuosamente battuto gli storici rivali, hanno anche visto il Diavolo rossonero venir fermato dal Lecce. Dopo il 2-2 rimediato contro la Roma una settimana fa, il Milan si è ripetuto ottenendo lo stesso risultato contro i salentini.

Conte pronto a lasciare il Tottenham
Arsenal-Tottenham – Calcionow.it

Quattro punti persi per Stefano Pioli e compagine che ora dovranno definitivamente calarsi nel ruolo di antagonisti. Pessima interruzione anche per la Juve che dopo una serie di risultati importantissimi, fatti di vittorie e di reti inviolati, nata proprio in seguito alla brutta sconfitta data dal Milan un paio di mesi fa, ha visto sfumare così i propri sogni di gloria.

Fiato sul collo anche nei confronti di mister Massimiliano Allegri che con il passare del tempo ha perso il suo status di inamovibile. Tornato alla Continassa per aiutare la Juventus a risorgere, ora potrebbe essere lui il prossimo a fare le valigie. Molto, però, dipenderà dalla nuova dirigenza.

La nuova destinazione è ad un passo

Il regalo del nuovo consiglio di amministrazione, tuttavia, potrebbe arrivare proprio dall’Inghilterra. Il nome caldo è sempre quello di Antonio Conte. Il tecnico salentino in Premier League, alla guida del Tottenham, sta andando male.

Contro l’Arsenal è arrivata l’ennesima sconfitta in uno scontro diretto e la zona Champions League si sta facendo sempre più lontana. Questo potrebbe portare il manager, ma anche la dirigenza degli Spurs, ad optare per nuove strade.

Il mister, dal proprio canto, non è per niente felice anche perché si aspettava qualche sforzo in più da parte del club sul mercato. Ma siccome non è arrivato nulla di significativo, Conte potrebbe fare nuovamente le valigie per ricominciare altrove.

La destinazione numero uno rimane la Juventus. Che in certo senso è casa sua. Ma attenzione anche alle possibili sorprese. Discorsi che diventeranno bollenti già a partire dalle prossime settimane. Il ritorno in Serie A di Conte non è mai stato più vicino di così.