Serie A, cambia un altro allenatore: c’è l’annuncio

La Serie A è in procinto di dare il benvenuto ad un nuovo allenatore. Il suo approdo in panchina appare questione di ore.

Il turno che si è da poco concluso in Serie A è stato clamorosamente importante. A partire da ciò che è successo venerdì sera sotto gli occhi del pubblico presente al Diego Armando Maradona di Napoli.

Sfida di cartello che ha visto la compagine guidata da Luciano Spalletti asfaltare i rivali della Juventus: 5-1 per i padroni di casa e fuga scudetto per i partenopei. Erano anni che non si vedeva un divario così ampio tra la prima e la seconda della classe. Quello che è successo nel cuore del capoluogo partenopeo è già destinato a rimanere nella storia.

L'ex allenatore di Serie A torna in Italia
L’ex allenatore di nuovo in Serie A

Ancora di più se il trionfo dovesse poi rivelarsi fondamentale circa l’assegnazione del titolo di campione d’Italia. Gli azzurri si sono già aggiudicati l’etichetta di campioni d’inverno ma non è di certo qualcosa che potrà bastargli. Stanno dimostrando di essere i migliori in Italia e nel girone di ritorno, che inizierà tra un paio di turni, vorranno confermarlo al cento percento.

Altro cambio in panchina: l’allenatore ritrova la Serie A

Tuttavia, quello che è successo durante il turno numero diciotto di campionato non è stato importante solo ai piati alti. Anzi, alcuni risultati hanno dato una scossa significativa anche nel resto della classifica. Specialmente per quanto concerne la zona relativa alla retrocessione in Serie B. Ne sa qualcosa la Cremonese di Massimiliano Alvini, ormai ex guida tecnica dei grigiorossi.

Roberto D'Aversa torna in Serie A

A costargli l’esonero è stata la brutta sconfitta ottenuta contro il Monza. Ultimo posto in classifica praticamente blindato per la Cremonese e ritorno nella serie cadetta ad un passo. Ciononostante, la compagine grigiorossa è stata la prima di Serie A che in questo 2023 ha deciso di cambiare allenatore. Bentornato, quindi, a Davide Ballardini. Il suo compito è ora quello di portare il club verso un’isperata salvezza.

D’Aversa torna in Serie A: gli obiettivi del tecnico

Cosa che molto probabilmente dovrà presto fare anche Roberto D’Aversa. Allenatore attualmente senza panchina in Serie A ma pronto a prendere in mano le redini di una piazza calda. Anzi, caldissima. Stando le ultime notizie relative alla vicenda, avanzate dall’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, D’Aversa è in procinto di tornare a fare l’allenatore in Serie A: ad attenderlo c’è la Salernitana.

La compagine granata dopo il roboante 8-2 subito contro l’Atalanta, ha preso la drastica decisione di mandare via Davide Nicola. Tecnico che avrebbe forse meritato un percorso diverso nella massima divisione nostrana. In attesa che la decisione diventi ufficiale, in questo momento a dirigere gli allenamenti del club campano ci sta pensando Stefano Colantuono.

Ciononostante, la sua figura dovrebbe essere solamente provvisoria. L’obiettivo della Salernitana è quello di affrontare il Napoli, sabato prossimo in Serie A, con in panchina un nuovo allenatore. Se non dovesse andare in porto l’affare D’Aversa, sono già pronte due alternative.

Subito dopo il suo, rimangono in pole position i nomi di Leonardo Semplici e di Eusebio Di Francesco. Attenzione anche all’avanzata di Vladimir Petkovic. L’ex tecnico della Lazio, poi diventato commissario tecnico della Svizzera, resta un’opzione plausibile.