Juventus, ecco il nuovo allenatore: ha appena deciso di dimettersi

Il futuro della Juventus potrebbe essere affidato ad un altro allenatore. Il club bianconero guarda in Premier League per la panchina.

Il giorno della Juventus, impegnata in campionato per la prima volta dopo la sentenza relativa alle plusvalenze, è finalmente arrivato. Questa sera la formazione bianconera si misurerà con l’Atalanta in casa propria. Un test importantissimo per la compagine guidata da Massimiliano Allegri che appena qualche giorno fa si è vista togliere ben 15 punti.

Il nuovo allenatore della Juventus arriva dalla Premier League
Il nuovo allenatore della Juventus – Calcionow.it

Decisione che ha scaraventato la Vecchia Signora precisamente a metà classifica. Ora il distacco tra i bianconeri, decimi in Serie A, e i loro prossimi avversari, è di ben 12 lunghezze. Se la formazione piemontese vorrà dare vita ad un campionato straordinario dovrà avere la meglio sulla Dea.

Una vittoria sarebbe un segnale importantissimo da parte del club, specialmente sotto gli occhi dei propri tifosi. Questo significherebbe che la penalizzazione non ha disunito il gruppo, che al contrario è rimasto compatto e tutti continuano a remare verso la stessa direzione.

La Juventus pensa al nuovo allenatore: fari puntati in Premier League

In attesa di sapere se ci sarà uno sconto sulla pena, difficile da pronosticare in questo momento, l’unico compito della Juve è quello di scendere in campo come se nulla fosse successo. L’obiettivo è centrare ugualmente un posto in Europa. Anche se lo sviluppo delle vicende potrebbe comunque ostacolare il cammino europeo della Juventus.

Insomma, sono giorni decisamente delicati in casa bianconera. Il nuovo consiglio di amministrazione dovrà affrontare questa situazione nel miglior modo possibile. Una volta messo da parte questo periodo, ci sarà poi il tempo e la tranquillità per dare vita alla Juventus del futuro.

La Juventus cerca un nuovo allenatore
La Juventus e il suo nuovo allenatore – Calcionow.it

Il primo interrogativo è quello legato al tecnico: ci sarà ancora Massimiliano Allegri sulla panchina della Juve? Troppo presto per dirlo ora. Ciononostante, alcune indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra fanno pensare la Juventus potrebbe pensare di affidarsi ad un nuovo allenatore.

Il nome diventato bollente negli ultimi giorni è quello dello spagnolo alla guida del Manchester City: Pep Guardiola potrebbe lasciare la Premier League per sedersi sulla panchina della Juventus. A parlare di un suo possibile, se non addirittura probabile, addio agli Sky Blues, è stato il The Sun. Futuro che però si deciderà a fine stagione.

Guardiola alla Juventus: il tecnico spagnolo è pronto a lasciare il Manchester City

Guardiola non è più soddisfatto di quello che sta vedendo alla guida del City e questo potrebbe spingerlo a diventare il nuovo allenatore della Juventus. A dichiarare la sua attuale infelicità alla guida del club di Manchester è stato lo stesso tecnico che appena qualche giorno fa ha detto che nei suoi giocatori non vede più la stessa fame di prima.

Una situazione molto simile a quella che anni fa lo ha spinto a dire addio al Barcellona. Guardiola è legato all’Italia e non gli dispiacerebbe tornare in Serie A in qualità di allenatore, magari proprio della Juventus. Quando era ancora un calciatore, l’allenatore spagnolo ha vestito le maglie di Brescia e Roma. Fu lì che si innamorò del Belpaese.