Serie A, arriva Isco: svelato il nuovo club

La Serie A è ad un passo da Isco. Il fantasista spagnolo, ex Real Madrid, ha da poco salutato il Siviglia ed è attualmente senza club.

Non manca ormai molto al termine del calciomercato invernale. Ancora dieci giorni a disposizione dei club di Serie A per intervenire nella comunemente nota finestra di riparazione in modo da mettere a posto la propria rosa. Ai piani alti, il Napoli di Luciano Spalletti valuta la questione portieri e spera di far arrivare nel capoluogo campano Pierluigi Gollini.

Isco in Serie A
Serie A, ecco Isco – Calcionow.it

Da tempo seguito dai partenopei che sarebbero pronti a mettere sul piatto il cartellino di Salvatore Sirigu. Il portiere è in prestito alla Fiorentina ma di proprietà dell’Atalanta. Scendendo verso il basso, occhi puntati anche sulle due meneghine. Milan e Inter vorrebbero infatti qualcosa in più. Giusto per non lasciare nulla di intentato nella rincorsa verso il primo posto.

Se i nerazzurri valutano lo sgarbo ai rossoneri, andando a prendere Franck Kessié dal Barcellona, i rivali seguono più che altro la pista Italiana e sperano di chiudere per Nicolò Zaniolo. Operazione difficile visto che in questo momento sembra essere in vantaggio il Tottenham di Antonio Conte. In alternativa, è tornato in voga il nome di Domenico Berardi. Vecchio pallino di Stefano Pioli.

Serie A, ecco Isco: la nuova avventura del trequartista spagnolo

La Lazio invece, ultimo club attualmente in zona Champions League, è alle prese con l’infortunio di Ciro Immobile e valuta soluzioni in attacco. Piace Mariano Diaz del Real Madrid, in scadenza di contratto proprio con i Blancos il cui ostacolo più grande rimane però l’ingaggio.

Serie A, un nuovo club per Isco
Isco in Serie A – Calcionow.it

Leggermente al di sopra degli standard biancocelesti. In Europa League, invece, si sta facendo calda la pista in casa Roma. Come detto Zaniolo è finito nella lista dei calciatori in uscita e José Mourinho ha ora bisogno di un elemento in più per il proprio parco trequartisti. Per questo, più passano le ore e più si fa rovente la pista che vedrebbe Isco in Serie A.

Lo spagnolo è già stato cercato dalle italiane in estate, Roma e Fiorentina su tutte. Alla fine, però, l’ex Real ha preferito il Siviglia. Ma ora che è nuovamente svincolato Isco potrebbe giocare in Serie A e vestire la maglia della Roma. Il suo passaggio sembra ormai imminente.

La Roma vuole Isco: una settimana per chiudere l’affare

Proprio questo fine settimana il regista nato nel 1992 si è concesso una vacanza nella Capitale insieme alla propria compagna. Una semplici visita per qualcuno, viaggio d’affari, invece, per qualcun altro.

La Serie A segue Isco da tempo ma la trattativa appare adesso più in chiusura che mai: la Roma vuole affondare il colpo. Mourinho sarebbe felice di accogliere in rosa la qualità dello spagnolo che sarebbe a sua volta perfetto come sostituto del classe 1999 promesso sposo degli Spurs. Con il suo trasferimento, i giallorossi aumenterebbero la propria qualità lì davanti.

Lo Special One ha un debole per i calciatori come lui, basti pensare alle parole al miele spesso rilasciate nei confronti di Paulo Dybala. Insieme all’argentino, poi, Isco andrebbe a comporre una coppia di trequartisti niente male. La firma può arrivare già la prossima settimana.