Serie A, stagione finita per lui: tegola per il mister

Un brutto incidente ha posto fine alla stagione di uno degli uomini del mercato. L’incidente occorso alla punta di fatto ha bloccato un giro di attaccanti su cui si stava lavorando da tanti giorni.

Il mercato di attaccanti infatti non presenta grandi opportunità, per cui il giocatore in questione era decisamente appetito, sia in Italia sia all’estero. Purtroppo il ko, arrivato nel corso dell’ultima giornata di campionato, si è rivelato grave fin da subito.

Thomas Henry protegge la sfera.
Henry a contrasto (foto Instagram)

Per il calciatore, in procinto di cambiare squadra, davvero una brutta botta. L’attaccante, grazie a questo affare di mercato, pensava di potersi rilanciare ma così non è stato. L’incidente ha posto fine alla sua stagione.

Mercato: addio mega scambio di punte

Thomas Henry infatti era destinato alla Salernitana, in uno scambio che avrebbe liberato Federico Bonazzoli, ripetutamente cercato dalla Lazio di Maurizio Sarri. Insomma, uno scambio che ha bloccato la trattativa di tre club.

Henry lascia il campo in barella.
L’infortunio di Henry.

La brutta notizia è stata data direttamente dal club attraverso una nota ufficiale. La punta francese era entrato nei munti finali della vittoria degli scaligeri con il Lecce. Segmenti fatali per l’ariete del Verona, culmine di una prima parte di stagione da dimenticare. Thomas Henry non potrà cambiare squadra.

Addio Salernitana: stagione finita per Henry

Thomas Henry si è rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio destro e sarà operato mercoledì. A renderlo noto il suo club: l’Hellas Verona. Il club scaligero ha diffuso una nota per ufficializzare il pesante infortunio occorso alla punta francese.

Rottura del legamento crociato per il francese

La punta, ex Venezia, era entrato nei minuti conclusivi di Verona-Lecce, giocatasi sabato. In un contrasto con un rivale, alla ricerca del pallone, l’arto si era girato in modo innaturale. Il ginocchio si era gonfiato e il calciatore ha lasciato il campo in barella. Le sensazioni, pessime nel dopo gara, non sono migliorate e oggi è arrivata la doccia fredda. Starà fuori sei mesi ed esce dal mercato. 

Il comunicato dell’Hellas Verona

Come già riferito, il club di Maurizio Setti ha reso noto l’esito degli accertamenti cui si è sottoposto Thomas Henry. “Hellas Verona FC comunica che gli esami strumentali a cui il calciatore Thomas Henry è stato sottoposto in data odierna a Lione, dal professor Sonnery Cottet, hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro”, si afferma nella prima parte della nota.  Nella seconda parte si informa sull’intervento cui verrà sottoposto l’attaccante di Argenteuil. “L’intervento di ricostruzione legamentosa, che sarà eseguito a Lione dal professor Cottet, è previsto per la mattinata di mercoledì”, conclude la comunicazione del club gialloblù. Tornando al mercato, vista la gravità della situazione, il Verona di fatto deve rinunciare ad un’entrata importante, nell’ordine dei cinque milioni di euro, o poco meno. Vedremo se ci sarà un’altra cessione per fare cassa.