Milan, sgarbo ai rivali: Pioli stravede per lui

Il Milan tra Serie A e Champions non dimentica mai di spulciare il mercato. Per Pioli sta arrivando un difensore.

I rossoneri in classifica hanno decisamente risalito la china, dopo un inizio 2023 veramente tremendo, i ragazzi di Stefano Pioli hanno raddrizzato la barra, fermandosi recentemente solo al Franchi,, sconfitti il 4 marzo 2-1 dalla Fiorentina. Il 26 febbraio, la rincorsa Champions aveva avuto il suo apice battendo a San Siro l’Atalanta 2-0.

Sildillia e Vlahovic.
Sildillia anticipa Vlahovic.

Domani sera alle 20.45 il Milan affronterà la Salernitana, vincendo arriverebbe a quota 50, agganciando l’Inter, sconfitta venerdì al Picco di Spezia 2-1. Il gradino dietro al Napoli, sempre più vicino allo scudetto, potrebbe diventare quindi un letto a tre piazze. Oggi ella 18 all’Olimpico di Roma arriva il Sassuolo, se i giallorossi ottenessero i tre punti appaierebbero le due milanesi.

Milan: c’è una Champions da conquistare

Con una corsa alla Champions così articolata, con continui cambi di posizionamento sulla griglia a causa della vicinanza delle compagini coinvolte, per il Milan proseguire il cammino in Europa diventa ancora più determinante. I rossoneri hanno fatto il loro eliminando il Tottenham di Antonio Conte, un successo che nasce da una precisa scelta tattica.

Sildillia nel mirino del MIlan.
Killian Sildillia, centrale del Friburgo.

Stefano Pioli, fino a qualche anno fa sostanziale integralista della difesa a quattro, ha avuto il coraggio di ricredersi. Il successo del Milan infatti ora è legato alla scelta di giocare con tre centrali. Oltre a Kalulu, Kjaer e Tomori, a garantire impermeabilità davanti al rientrante Maignan, il contributo di Malick Thiaw. Il centrale è staa l’ultima intuiozne del mercato rossonero, arrivato in estate per 7 milioni dallo Shalke 04. E sempre dalla Germania, il Milan intende pescare per accontentare Pioli.

Milan: un altro difensore dalla Germania

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno cercando di chiudere un altro colpo di mercato a basso costo dalla Bundesliga. L’esperienza con Thiaw, arrivato ad una cifra bassa, 21 anni, già affermatosi in serie A, ha convinto il Milan a ripercorerre quella strada. I rossoneri hanno messo gli occhi su Kiliann Sildillia, 21 anni il prossimo 16 maggio.

Milan: Maldini stringe per Killian Sildillia

Killlian Sildillia ha il contratto in scadenza nel 2024 con il Friburgo, con la Juventus giovedì scorso ha disputato l’intero match, a guardarlo c’era un osservatore rossonero. Francese, in grado di muoversi in una difesa a tre, come riporta Tuttosport, era tra i pre-convocati di Deschamps per le gare di qualificazione a Euro2024 contro Olanda e Irlanda. Sildillia si forma nel Mets e arriva al Friburgo dal 2020 a costo zero. Sarebbe un investimento, in particolare se Pioli continuasse a giocare a tre.

Mercato Milan: occhi anche su Doan

Sempre secondo il quotidiano di Torino, nel mirino del Milan ci sarebbe anche Ritsu Doan, ala mancina che gioca a destra, giapponese, ma di piede mancino. Più maturo di Sidillia, Doan è un classe 1998, protagonista al Mondiale con due gol a Germania e Spagna. L’asiatico è arrivato al Friburgo la scorsa estate per 8.5 milioni versati al Psv.