Inter Benfica, esonero in caso di eliminazione: svelato il traghettatore

Inter Benfica decide la semifinalista di Champions League. L’andata al ‘Da Luz’ è stata vinta 0-2 dai nerazzurri che ora hanno un grosso vantaggio per giocarsi l’accesso alle semifinali. La vittoria della scorsa settimana ha dato grande fiducia alla squadra di Simone Inzaghi che in Europa tiene un ruolino di marcia molto importante. Ma poi ha messo anche in crisi, in Serie A, la squadra.

La teerza sconfitta di fila in casa in campionato ha acceso la spia d’allarme. Stessa spia che si è accesa anche in casa Benfica, con il distacco che si è fatto sempre più sottile tra la squadra di Lisbona e il Porto.

Benfica esonero Schmidt
Benfica esonero Schmidt (LaPresse) – calcionow.it

Inter Benfica con il rischio esonero: cosa succede

Inter Benfica è la partita più importante dell’anno per Simone Inzaghi e per Roger Schmidt. I due allenatori hanno saputo dare grande mentalità alle rispettive rose e un gioco molto godibile, soprattutto in Europa. La partita d’andata di martedì scorso ha aperto ad un dibattito molto importante: perché rendimenti tanto diversi? In campionato e in Europa le squadre hanno avuto due atteggiamenti diversi rispetto a quanto avevano abituato e ora rischiano di compromettere un’intera stagione.

E il raggiungimento o meno delle semifinali di Champions League determinerà anche il futuro dell’allenatore. In campionato, ora, la situazione si sta facendo molto delicata e i tifosi sono molto nervosi per quello che potrebbe succedere.

Secondo le ultime notizie, Roger Schmidt rischia l’esonero dal Benfica. In caso di elminazione dalla Champions League si può aprire una spaccatura.

Benfica, esonero Schmidt in caso di sconfitta con l’Inter

Il Benfica sta pensando al clamoroso esonero di Roger Schmidt. In caso di sconfitta contro l’Inter di Simone Inzaghi, infatti, può aprirsi un vero e proprio periodo di mini crisi che sta mettendo in difficoltà anche la società. Nell’ultimo mese il Benfica ha perso tante partite quante ne aveva perse nei primi sette mesi di stagione e ciò ha acceso la spia.

Secondo quanto riferisce A Bola, Rui Costa ha avuto un lungo colloquio con Schmidt e con la squadra dopo l’ultima sconfitta in campionato. E non è da escludere che le strade del tecnico e del club lusitano possano separarsi.

Nonostante una stagione giocata ad altissimi livelli, con il primo posto in campionato ancora ben saldo a 4 punti dal Porto e la vittoria del girone di Champions League con PSG e Juventus e il raggiungimento dei quarti di finale, Schmidt rischia l’esonero dal Benfica.

Esonero Schmidt Benfica
Esonero Schmidt Benfica (LaPresse) – calcionow.it

Esonero Schmidt: il Benfica promuove il secondo allenatore?

L’esonero di Roger Schmidt dal Benfica si decide contro l’Inter. Se la squadra non dovesse rispondere sul campo alle difficoltà vissute nell’ultimo mese, la società prenderà i dovuti provvedimenti per evitare di rovinare una stagione fantastica.

Il sostituto di Roger Schmidt potrebbe essere il suo attuale secondo allenatore. Il portoghese Jorge Cordeiro conosce benissimo l’ambiente e, prendendo le redini della squadra tra le sue mani, potrebbe salvare l’ultima parte di stagione.

Roger Schmidt
Roger Schmidt (LaPresse) – calcionow.it