Messi, arriva un’altra mazzata al Barcellona: “È imminente”

Il tormentone di calciomercato è sempre quello di Lionel Messi: il futuro del fantasista argentino sta per essere svelato.

Probabilmente il Paris Saint Germain sta attraversando il periodo più difficile della sua storia recente. Proprio in questi giorni il club parigino è riuscito ad aggiudicarsi il titolo di campione di Francia, traguardo festeggiato dai calciatori ma non di certo dai tifosi. Ha fatto scalpore la notizia che ad attendere all’aeroporto il PSG dopo la conquistata del titolo c’erano appena tre tifosi.

Lionel Messi, dove giocherà il prossimo anno
Messi potrebbe lasciare il PSG (LaPresse) – Calcionow

C’è senz’altro delusione tra i sostenitori del club più ricco di Francia che avrebbe sicuramente dovuto puntare a qualcosa di più che ad un tricolore vinto nelle battute conclusive del campionato. I tifosi del club avrebbero voluto vedere la squadra lottare per traguardi prestigiosi come la Champions League. Invece nemmeno l’arrivo di Lionel Messi è servito.

La Pulce, diventato campione del mondo con l’Argentina durante il torneo in Qatar, non ha ricevuto particolari apprezzamenti da parte del suo nuovo pubblico e questo è uno dei tanti motivi che lo starebbero spingendo lontano dalla capitale transalpina. Ora che il campionato è finito per Messi sembra ormai giunto il momento di dire addio al PSG.

Barcellona in ansa, Messi incerto sul proprio futuro

Il suo contratto scadrà a fine giugno e con ottime probabilità Messi troverà una nuova sistemazione da svincolato. Il Barcellona rimane il club in pole position, anche se le ultime notizie non fanno ben sperare i blaugrana. In casa Barça tutti hanno chiamato messi: dalla dirigenza al tecnico suo ex compagno Xavi.

Lionel Messi, addio PSG a parametro zero
Il futuro di Messi, presto la decisione (LaPresse) – Calcionow.it

Ma al momento di ufficiale non c’è proprio niente. Solo voci. Messi e suo padre che è anche il suo agente, presto daranno una comunicazione ufficiale circa il futuro del calciatore. A rivelarlo è stato Mundo Deportivo che ha iniziato a sollevare dei dubbi circa il suo ritorno al Barcellona. Tutto è ancora da decidere.

Soprattutto perché prima di dire sì Messi ha bisogno di garanzie. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro formale dal quale si potrà capire se ci sono gli estremi per il ritorno a casa del figliol prodigo. In alternativa, attenzione sempre agli arabi dell’Al-Hilal.

La ricca proprietà araba sarebbe felicissima di rispondere ai rivali del Al-Nassr, che hanno ingaggiato Cristiano Ronaldo, con un altro grande campione. Il calciomercato aprirà i battenti tra poco e il primo nome caldo è già pronto. Tutti i riflettori torneranno presto ad illuminare il numero dieci argentino.

Impostazioni privacy