Calciomercato, la Juventus perde Vlahovic e anche il suo sostituto

Il calciomercato della Juventus è già iniziato in vista della prossima stagione. Il primo addio pesante potrebbe essere quello di Dusan Vlahovic che in bianconero non è riuscito ad esprimersi al meglio.

La Juve ha concluso il campionato al settimo posto e dovrebbe giocarsi la Conference League. Tutto dipenderà dalle possibili scelte della UEFA che può decidere di escludere il club bianconero dalle competizioni europee per almeno una stagione. A quel punto anche il calciomercato della Juventus può essere radicalmente diverso rispetto a quanto ci si poteva aspettare. E anche i grandi nomi che servirebbero per sostituire Vlahovic prenderebbero altre decisioni.

Calciomercato Juventus Vlahovic (LaPresse) - calcionow.it
Calciomercato Juventus Vlahovic (LaPresse) – calcionow.it

Calciomercato Juventus, cessione Vlahovic: il sostituto

Il calciomercato della Juventus potrebbe anche vedere un impoverimento importante della rosa bianconera. La qualificazione in Conference League e la possibile esclusione dalle coppe europee potrebbe portare tanti calciatori a dire addio in estate per giocarsi chance più importanti.

Aver firmato per la Juve e non giocarsi competizioni europee importanti come la Champions League potrebbe essere deleterio anche da questo punto di vista. Il primo addio estivo potrebbe essere quello di Dusan Vlahovic. Il classe 2000 non si è trovato bene con Massimiliano Allegri e i numeri testimoniano la difficoltà di continuare in bianconero, tra l’altro senza palcoscenici importanti.

In caso di addio di Vlahovic il primo nome su cui punta la Juventus è quello di Rasmus Hojlund dell’Atalanta.

Juventus, via Vlahovic distanza per Hojlund: le ultime

La cessione di Vlahovic potrebbe essere il primo sacrificio della Juventus. Senza gli introiti della Champions League servirà dire addio a qualche pedina importante per poi reinvestire gli stessi soldi per andare a prendere calciatori che possano far iniziare al meglio il nuovo progetto.

Rasmus Hojlund è il primo nome sulla lista della Juventus per la prossima stagione. L’addio di Vlahovic potrebbe aiutare l’inserimento di un altro centravanti giovanissimo che in Serie A ha già dimostrato di poter fare la differenza. E soprattutto il danese ha fatto capire che diventerà una star.

Ecco perché, secondo quanto riferisce TMW, il Manchester United ha deciso di fare sul serio per Hojlund. Se i Red Devils dovessero decidere di affondare il colpo, la Juventus perderebbe sia Vlahovic che il suo possibile erede.

Hojlund Manchester United (LaPresse) - calcionow.it
Hojlund Manchester United (LaPresse) – calcionow.it

Hojlund – Juventus non si fa: le cifre dell’addio

La Juventus ha sondato il terreno per Rasmus Hojlund per il possibile dopo Vlahovic ma l’affare sembra estremamnte complesso per i bianconeri. L’inserimento prepotente del Manchester United cambia tutto e pone la Juve in una posizione scomoda.

I Red Devils sono pronti a sborsare i 60 milioni di euro richiesti dall’Atalanta per cedere il centravanti danese. Il suo futuro, dunque, potrebbe essere subito in Premier League dopo una sola stagione in Serie A in cui ha messo a segno 9 gol e 4 assist in 32 presenze.

Hojlund (LaPresse) - calcionow.it
Hojlund (LaPresse) – calcionow.it
Impostazioni privacy