Milan choc: nuovi contatti, sta per firmare con la rivale

I piani di calciomercato del Milan sono destinati a cambiare, l’obiettivo numero uno è vicino a firmare con un altro club.

Quarto posto centrato per il Milan e conferma in Champions League blindata per il club rossonero che ora dovrà mettere mano alle proprie risorse economiche per costruire una squadra all’altezza dei grandi obiettivi prefissati. Diversi reparti all’interno del club hanno bisogno di una sistemata e il direttore tecnico Paolo Maldini lo sa bene.

Milan, sfuma il primo obiettivo
Milan beffato, l’obiettivo numero uno firma con un altro club (LaPresse) – Calcionow.it

Sarà perciò compito suo e del direttore sportivo Frederic Massara accaparrarsi i migliori giocatori in circolazione. Soprattutto per mettere a posto il reparto avanzato, quello che ad oggi sembra essere più in difficoltà. Specialmente se in estate, durante la prossima finestra di calciomercato, dovesse partire Rafael Leao.

Al di là di quello che sarà il futuro del portoghese, il Diavolo avrà bisogno di nuovi innesti nel reparto offensivo. Il primo obiettivo del Milan sembra tuttavia prossimo a sfumare. Il club ha messo nel mirino un attaccante che sembra però molto vicino a trovare una nuova sistemazione altrove. Il compito è ora quello di correre ai ripari trovando una valida alternativa.

Milan beffato, sfuma il primo obiettivo: cambiano i piani del club

Niente trasferimento in Serie A dunque per Marco Asensio che ha deciso di salutare definitivamente il Real Madrid a costo zero. Il contratto dell’esterno d’attacco spagnolo scadrà a fine mese e non sembrano esserci gli estremi per il rinnovo. Classiche valigie in mano dunque per il classe 1996. Stando a quanto emerso da diverse fonti, Asensio sarà presto un nuovo giocatore del Paris Saint Germain.

Calciomercato Asensio, Milan beffato
Asensio al PSG, le cifre dell’affare (LaPresse) – Calcionow.it

Sembra quindi l’ex Real Madrid il sostituto designato di Lionel Messi, altro calciatore destinato a salutare il proprio club di appartenenza a costo zero. Pare che il ventisettenne dei Blancos sia pronto a firmare un contratto vicino ai 10 milioni di euro a stagione. Smacco per il Milan che ora dovrà necessariamente cambiare obiettivo. Il suo profilo sarebbe stato perfetto per il tridente offensivo di mister Stefano Pioli.

Soprattutto perché in quella zona del campo manca una soluzione mancina, Charles De Ketelaere possiede certe caratteristiche ma quest’anno si è rivelato un vero e proprio flop. Ora il Milan dovrà capire se puntare in maniera definitiva su di lui oppure se virare su nuovi profili. Tra gli altri calciatori attenzionati dai meneghini c’è ancora Nicolò Zaniolo.

Fresco vincitore del campionato turco con il Galatasaray e anche nuovamente convocato in Nazionale. Nel contratto dell’ex Roma c’è una clausola che gli permetterebbe di tornare in Serie A in cambio di 35 milioni di euro. Potrebbe essere lui il regalo per la qualificazione in Champions League.

Impostazioni privacy