Serie A, è arrivata un’altra offerta shock: vertice per l’addio

Il futuro di tanti allenatori di Serie A è in bilico. La stagione è conclusa e ora per le società è tempo di tirare le somme e decidere come continuare. Tra un mese si ricomincerà con il lavoro quotidiano e la volontà è quella di migliorare le squadre.

Tutte le dirigenze vogliono vederci chiaro anche sulle volontà dei rispettivi allenatori. Sarà importante stabilire la strategia per la prossima stagione e avere le idee chiare sin da subito su come operare. Chi avrà dei dubbi e delle incertezze sarà salutato per poter costruire un ambiente sano e sereno.

Al-Hilal Allegri (LaPresse) - calcionow.it
Al-Hilal Allegri (LaPresse) – calcionow.it

Serie A: in arrivo una nuova offerta shock

La Serie A è anche meta di conquista di molte società straniere. Il campionato italiano attira gli occhi di tante squadre estere che, poi, provano a “fare la spesa” di calciatori e allenatori. Il calcio italiano, nonostante le difficoltà che sta vivendo nell’ultimo periodo, è ancora uno dei migliori al mondo e gli allenatori sono i più appetiti per tante dirigenze.

A stagione conclusa è tempo di tirare le somme e valutare con cura il futuro. In tanti potrebbero farsi accarezzare dall’idea di vivere nuove esperienze, probabilmente ricchissime, anche al di fuori dei confini europei.

È il caso di Massimiliano Allegri che è in contatto con l’Al-Hilal per firmare un contratto faraonico che lo porterebbe via dalla Juventus.

Allegri all’Al-Hilal? Nuova offerta, ancora più alta

L’Al-Hilal vuole Massimiliano Allegri. L’allenatore della Juventus è sotto accusa per aver disputato una stagione pessima. I bianconeri sono arrivati settimi in classifica, a causa della penalizzazione, ma il cammino horror in Europa – tra Champions League ed Europa League – è la goccia che potrebbe far traboccare il vaso.

L’addio di Max Allegri alla Juventus sembra solo questione di tempo. L’Arabia Saudita è un richiamo fortissimo per il tecnico toscano che sta cercando una soluzione e di prendere la decisione giusta per il suo futuro.

Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, l’Al-Hilal ha alzato la posta in palio per convincere Allegri a firmare subito. I sauditi hanno offerto 60 milioni in tre stagioni all’allenatore italiano per attirarlo. Ora spetta al tecnico della Juve decidere se lasciare definitivamente il calcio che conta o continuare in Italia e in Europa.

Futuro Allegri (LaPresse) - calcionow.it
Futuro Allegri (LaPresse) – calcionow.it

Allegri all’Al-Hilal: scoppia la rivolta social

L’Al-Hilal sta provando a convincere Massimiliano Allegri a firmare subito. Il tecnico livornese è allettato dall’offerta economica e nei prossimi giorni avrà un nuovo incontro con i dirigenti sauditi per stabilire il futuro.

Intanto, però, sui social network i tifosi dell’Al-Hilal hanno iniziato una vera e propria rivolta social contro Allegri. Non lo vogliono come prossimo allenatore e hanno chiesto alla dirigenza di puntare su altri nomi.

Allegri Al Hilal (LaPresse) - calcionow.it
Allegri Al Hilal (LaPresse) – calcionow.it
Impostazioni privacy