Inter, nuovo attaccante con la clausola: c’è una deadline

Il calciomercato dell’Inter è al centro di trattative importanti che possono cambiare la stagione 2023-24: pronto il primo colpo.

In casa Inter Simone Inzaghi ha chiesto miglioramenti importanti per la propria formazione. La stagione appena conclusa è stata eccezionale dal punto di vista europeo, nonostante la sconfitta in finale di Champions League contro il Manchester City. Ora c’è la volontà di tornare grandi anche in Serie A e di invertire il trend delle ultime due stagioni, per vincere di nuovo il campionato.

Otavio Inter (LaPresse) - calcionow.it 22062023
Otavio Inter (LaPresse) – calcionow.it 22062023

Il calciomercato dell’Inter procede già a gonfie vele con alcune trattative sottotraccia che non sono ancora state svelate. Marotta e Ausilio vogliono arrivare vicino alla conclusione per poi sferrare l’assalto decisivo e prendere i calciatori migliori.

Calciomercato Inter: addio Dzeko e Lukaku, firma un altro attaccante

L’Inter è al centro di importantissimi cambiamenti in sede di calciomercato. I nerazzurri hanno appena detto addio a Edin Dzeko, che nelle prossime ore volerà a Istanbul per concludere l’accordo con il Fenerbahçe e trasferirsi in Turchia. Ma il bosniaco non è l’unico sul piede di partenza: anche Romelu Lukaku può lasciare definitivamente la squadra di Simone Inzaghi, facendo ritorno al Chelsea per poi trovare un’altra sistemazione.

Marotta e Ausilio stanno lavorando per sfoltire la rosa anche dal punto di vista del monte ingaggi per avere dei parametri nuovi a cui fare riferimento.

Secondo le ultime notizie di calciomercato l’Inter sta lavorando ad un nome nuovo per l’attacco. Marotta e Ausilio vogliono cambiare anche assetto tattico alla squadra di Inzaghi e cambiare target di ricerca.

Calciomercato Inter, obiettivo Otavio: ma c’è una clausola

Otavio è il primo nome sulla lista dell’Inter per il calciomercato estivo. Il trequartista del Porto è anche molto utile come seconda punta o esterno offensivo e nell’idea di un restyling tattico dell’Inter, il suo profilo calza a pennello. Riuscire a chiudere il colpo Otavio dopo gli addii di Lukaku e Dzeko darebbe all’Inter modo di cambiare volto per la prossima stagione.

Tra l’Inter e Otavio, però, c’è il Porto che non intende trattare a cifre minori rispetto alla clausola rescissoria di 40 milioni di euro. L’Inter sta cercando di trattare con il club lusitano che, però, non intende ascoltare proposte diverse.

Il problema, però, è nel contratto di Otavio. Come scoperto in esclusiva dalla nostra redazione, la clausola rescissoria salirà a 60 milioni di euro a partire dal 15 luglio. E il Porto non intende scedere sotto quella cifra dopo metà luglio. Il club nerazzurro, dunque, dovrebbe stringere i tempi e chiudere subito l’affare.

Inter Otavio clausola rescissoria (LaPresse) - calcionow.it 22062023
Inter Otavio clausola rescissoria (LaPresse) – calcionow.it 22062023

Inter: accordo totale con Otavio

L’Inter vuole Otavio dal Porto ma la trattativa si sta facendo sempre più complicata a causa della clasuola rescissoria che salirà nel giro di pochissimi giorni. Per i nerazzurri, dunque, potrebbe essere estremamente complesso proprio per ragioni economiche.

Calciomercato Inter Otavio (LaPresse) - calcionow.it 22062023
Calciomercato Inter Otavio (LaPresse) – calcionow.it 22062023

Tra l’Inter e Otavio c’è l’accordo di massima sulle cifre che potrebbe percepire in nerazzurro. Proprio su questo sta spingendo la dirigenza per far abbassare le richieste al club lusitano. Trattativa sempre più complessa per tutti i club che cercano il classe ’95.

Impostazioni privacy