Clamoroso PSG: lo ha venduto a titolo definitivo

Adesso la notizia è ufficiale: il PSG ha trovato l’accordo con il club turco per la cessione del giocatore. La formula dell’affare.

La prima cessione di lusso da parte del PSG durante questa estate è stata la conclusione del rapporto professionale con Leo Messi, che nel frattempo ha trovato l’accordo con l’Inter di Miami. Le parti hanno capito di non avere più molto da scambiarsi e condividere, quindi l’argentino ha virato verso altri lidi. A breve un futuro simile, ma molto più polemico e amaro, potrebbe capitare a Kylian Mbappé.

PSG, la cessione al Galatasaray è quasi definita
Il PSG lo cede definitivamente (ANSA) – Calcionow

La dirigenza del PSG ha fatto sapere di non essere intenzionata ad andare oltre certi limiti – anche e soprattutto economici – per trattenere oltremodo l’attaccante francese. Quest’ultimo spinge ormai da almeno due anni per andare al Real Madrid, che l’attende e lo corteggia senza sosta. Due settimane è il limite di tempo che la società parigina pare aver concesso al nazionale d’oltralpe per prendere una decisione definitiva.

Un altro attaccante che lascia Parigi, nel frattempo, già c’è. Ma stavolta la soluzione è decisamente più indolore, netta e condivisa ugualmente dalle parti coinvolte. Si tratta dell’ex Inter, Mauro Icardi. Per lui la Turchia è la prossima casa, ma stavolta in pianta stabile.

Il PSG cede Icardi: è ufficiale

Il Galatasaray, dopo l’ottima stagione in prestito, ha deciso di riconfermare Mauro Icardi, che così non lascia Istanbul, bensì si trasferisce in pianta stabile, almeno per un altro anno. Il club ha annunciato l’arrivo dal PSG in prestito secco e gratuito. I turchi provvederanno a versare 3 milioni di euro netti d’ingaggio, mentre i restanti 5 milioni di euro continueranno a pagarli da Parigi. Inoltre, il contratto prevedere dei bonus per il centravanti.

Mauro Icardi si trasferisce in Turchia
Mauro Icardi a titolo definitivo al Galatasaray: accordo col PSG (ANSA) – Calcionow

Un accordo economicamente interessante per l’attaccante, il quale ha vissuto le ultime stagioni europee in modo turbolento. Prima la separazione polemica dall’Inter per vicende extra-campo, poi la sua vita privata che l’ha dato in pasto ai tabloid, distraendolo dalle faccende professionali. In Turchia è arrivato il distacco e Icardi sente che possa essere il posto giusto. Da escludere quindi il possibile ritorno in Italia così come un trasferimento in Arabia Saudita. Anche per Mauro Icardi era giunta una proposta, in questo caso da parte dell’Al-Shabab, che però ha deciso di optare per l’ex Arsenal, Alexandre Lacazette.

Impostazioni privacy