Napoli, esonero anche per Mazzarri: arriva una voce certa

Il Napoli perde ancora e colleziona un’altra figuraccia dopo quelle dell’ultimo periodo: il 2024 può iniziare con l’esonero di Mazzarri.

Gli azzurri sono in netto calo rispetto all’anno scorso, stanno perdendo partite su partite e di conseguenza anche punti e posizioni in classifica. Dalla vittoria dello Scudetto oggi sono passati alla lotta per cercare di guadanare un posto qualsiasi in Europa. La situazione all’interno dell’ambiente azzurro è rovente, è stato già esonerato Rudi Garcia ma Walter Mazzarri al suo posto non è stato in grado di migliorare la squadra.

Esonero Mazzarri
Esonero Mazzarri (LaPresse) – calcionow.it 07012024

La squadra partenopea ha tanto da cambiare in questo momento e toccherà al presidente De Laurentiis poter dare una marcia in più nel mercato di gennaio.

Napoli, esonero anche per Mazzarri? Le ultime

Il Napoli è in crisi totale, di risultati, di gioco e di aspettative future. La società è in balìa delle onde e non sa come uscire da questo periodo. La classifica parla chiaro e ora c’è da capire come fare per riuscire a risollevare la stagione e dare la possibilità alla squadra di raggiungere gli obiettivi prefissati a inizio stagione.

Un’altra sconfitta, sempre pesantissima anche dal punto di vista del risultato oltre che per il gioco, porta a gravi conseguenze che possono cambiare di nuovo il volto del Napoli.

Secondo le ultime notizie di casa Napoli, ora Mazzarri rischia l’esonero. Il tecnico toscano è arrivato per sostituire Garcia ma la media punti sotto la sua gestionie è ancora peggiore.

Esonero Mazzarri: da Napoli sono certi dell’addio

Il Napoli perde ancora e ora la classifica si fa pericolosissima. In questo momento della stagione l’anno scorso c’erano 50 punti, il primo posto e il “titolo” di campioni d’inverno che dava ancora più morale. Oggi la squadra si trova al nono posto, a 28 punti e in un periodo di profonda crisi.

In questo momento non sembrano esserci soluzioni per il futuro del club, e neppure un calciomercato invernale di grande livello può far immaginare di risalire velocemente la classifica. Si parla dell’esonero di Walter Mazzarri che sarebbe il secondo addio in questa stagione dopo Garcia, ma c’è da capire poi chi potrà sostituire nuovamente l’allenatore toscano.

Da Napoli sono certi che il tecnico possa dire addio con effetto immediato. Mazzarri ha una media punti di 1.11 a partita, mentre Garcia aveva una media punti di 1.75 a partita, nettamente migliore rispetto a quella attuale.

Napoli esonero Walter Mazzarri
Napoli esonero Walter Mazzarri (LaPresse) – calcionow.it 07012024

Esonero Mazzarri, chi al suo posto? I nomi

Il Napoli può esonerare Mazzarri. In caso di addio non è da escludere un clamoroso ritorno di Rudi Garcia, perché De Laurentiis difficilmente vorrà pagare un terzo allenatore e scommettere nuovamente su una nuova sfida che potrebbe comunque non portare punti e miglioramenti.

Napoli esonero Mazzarri
Napoli esonero Mazzarri (LaPresse) – calcionow.it 07012024

Il sogno di De Laurentiis per il Napoli è ancora Antonio Conte, che oggi era allo stadio per Torino Napoli e da DAZN sono certi che ci siano stati ulteriori contatti in vista del futuro. Conte al Napoli subito? Difficilissimo possa accadere, più semplice si possa valutare il suo approdo in azzurro a giugno.

Impostazioni privacy