Errori arbitrali, scoppia il caos in Serie A: chieste le dimissioni

La Serie A è continuamente sotto la furia delle polemiche per gli errori arbitrali che di settimana in settimana compromettono le partite.

Nei giorni scorsi c’è stato un durissimo sfogo di Gianluca Rocchi, responsabile degli arbtiri di Serie A e di Serie B, che ha chiesto meno polemiche e maggior rispetto da parte di tutti i calciatori, allenatori e dirigenti che ogni domenica, invece, continuano a creare polemiche. Spesso e volentieri capita che per giustificare sconfitte e partite sbagliate i dirigenti e gli allenatori si scaglino pesantemente contro la classe arbtirale, puntando il dito contro gli errori.

Rocchi responsabile AIA attaccato da Iervolino
Rocchi responsabile AIA attaccato dal presidente: chieste le dimissioni (LaPresse) – calcionow.it 13012024

Ma anche la giornata di Serie A iniziata oggi ha creato non poche polemiche e si è arrivati a una decisione importantissima per tutto il mondo del calcio italiano.

Troppi errori arbitrali in Serie A: nuova polemica

Le polemiche che nascono in Serie A di settimana in settimana hanno creato non poco caos intorno alla figura dell’arbitro. I direttori di gara sono visti spesso come i “cattivi” di ogni partita, gli uomini che possono decidere i risultati con le proprie decisioni e i propri errori. Inoltre c’è la questione VAR che continua a creare non pochi grattacapi ai dirigenti arbitrali.

I problemi relativi agli arbitri e al VAR sono all’ordine del giorno in Serie A e molto presto possono portare a problemi di grandissimo spessore.

Gianluca Rocchi ha chiesto maggior rispetto per la classe arbitrale e questa sera è arrivato un nuovo attacco clamoroso verso il responsabile AIA.

Napoli – Salernitana fa infuriare Iervolino: l’episodio compromesso

La partita tra Napoli e Salernitana è stata risolta oltre il 90esimo da un gol di Amir Rrahmani. La rete del difensore del Napoli, secondo tutto l’ambiente Salernitana, è fortemente viziata da un fallo precedente di Diego Demme su Ikwuemesi prima che il pallone arrivasse sui piedi di Rrahmani e venisse spedito alle spalle di Ochoa.

La polemica è relativa al contatto tra Demme e Ikwuemesi. Il centrocampista tedesco del Napoli salta con il braccio largo, ma non compie un balzo molto alto a tal punto da essere considerato gioco pericoloso dall’arbitro Marinelli e nonostante il colpo all’avversario il gol viene convalidato e il Napoli vince la partita.

Da lì la grande furia di Danilo Iervolino, presidente della Salernitana, che nel post partita ha chiesto le dimissioni del designatore arbitrale Gianluca Rocchi.

Moviola Napoli Salernitana: Iervolino infuriato
Moviola Napoli Salernitana: Iervolino contro Rocchi – calcionow.it 13012024

Iervolino vuole le dimissioni di Rocchi: le parole

Ai microfoni di Repubblica, Danilo Iervolino si è lasciato andare a uno sfogo pesantissimo: “Una vergogna senza precedenti. Un’industria viziata da un arbitraggio che fa precipitare il calcio italiano all’ultimo posto per serietà e imparzialità“, con queste parole il presidente dei campani ha voluto mandare una stangata pesantissima al responsabile AIA Gianluca Rocchi.

Salernitana: Iervolino contro Rocchi
Salernitana: Iervolino su tutte le furie contro Rocchi (LaPresse) – calcionow.it 13012024

Il problema, secondo Iervolino, è dell’intero sistema arbitrale, per questo, dice “chiediamo a gran voce le dimissioni del designatore Gianluca Rocchi”.

“Nessuno ci ha chiesto scusa fino ad ora”, dice Iervolino a Repubblica, e poi termina chiedendo “moratoria e sostituzione totale di questi arbitri”.

Impostazioni privacy