Mourinho via dalla Roma, fulmine a ciel sereno: l’annuncio sconvolge i tifosi

Mourinho via dalla Roma, fulmine a ciel sereno: l’annuncio inaspettato sconvolge i tifosi giallorossi

La Roma di Josè Mourinho ha concluso la prima parte di stagione al settimo posto con 27 punti conquistati in 15 giornate. I giallorossi, però, distano solamente 3 lunghezze dal quarto posto occupato da Inter e Lazio.

Mourinho
José Mourinho, tecnico della Roma – Calcionow.it

Josè Mourinho, dopo la conquista della Conference nella scorsa stagione, ha più volte dichiarato pubblicamente come l’obiettivo della Roma sia quello di tornare in Champions League. 

I giallorossi, per questo, proveranno a centrare il quarto posto in campionato o in alternativa si proverà a vincere l’Europa League. Proprio a febbraio gli uomini di Mourinho affronteranno il Salisburgo nel match valido per i play-off: chi vincerà staccherà il pass per gli ottavi di finale.

Roma, Mourinho via a fine stagione? Le dichiarazioni a sorpresa

José Mourinho, attualmente, è legato alla Roma da un contratto in scadenza a giugno del 2023. Da qualche mese si parla con insistenza di un possibile rinnovo fino al 2025, tuttavia nelle scorse ore il direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, ha rilasciato delle dichiarazione che hanno “gelato” i supporters giallorossi.

Mourinho
Mourinho, allenatore della Roma – Calcionow-it

Zazzaroni, ai microfoni di Centro Suono Sport, nel corso della trasmissione Te la do io Tokyo, ha spiegato come Mourinho, qualora dovesse non condividere le scelte di mercato della società, potrebbe anche decidere di salutare il club a fine stagione.

Il giornalista, nel dettaglio, ha spiegato: “Che mercato vuole fare Mourinho a gennaio? Questo non lo so dire. Da quello che mi risulta non c’è un grande movimento della Roma, poi ci sono i paletti del Fair Play Finanziario”. 

Zazzaroni ha poi aggiunto: “Grande disponibilità da questo punto di vista non ci può essere. Mourinho è da giugno 2021 che chiede un difensore centrale e ancora non è arrivato. Sono situazioni che vanno valutate. Secondo me se non rinnovano fino al 2025 con un po’ di garanzie tecniche, lui fatica ad arrivare al terzo anno”. 

Ivan Zazzaroni su Mourinho: “Lui fa comunicazione…”

Ivan Zazzaroni, nel corso dell’ospitata, ha anche espresso un giudizio sul modo in cui Mourinho lavora nella Roma: “Mou non è soddisfatto? Non so, lui non alimenta in maniera diretta. Lui fa comunicazione con qualche battuta. E’ estremamente rispettoso. In parte mi sorprende che al momento non ha sbattuto i pugni sul tavolo. Lui adesso in Giappone ha Tahirovic, Bove mentre l’anno scorso aveva Mkhitaryan e Veretout”.