Calciomercato, stella del Dortmund via a zero. La Serie A lo aspetta

Il calciomercato in Serie A è pronto a riaprire i battenti. I top club hanno già adocchiato il gioiello del Borussia Dortmund in uscita.

Prima un po’ di riposo, poi il ritorno in campo per riattivare i muscoli e durante tutto questo tanta preparazione per il futuro da parte dei club di tutto il mondo. Questo è stato il programma che, a grandi linee, ha accompagnato le diverse società durante questo periodo di sosta dovuta alla Coppa del Mondo qatariota.

Stella Dortmund via a zero
Borussia Dortmund – Calcionow.it

Quella vinta dall’Argentina in una finale per cuori forti. In giro per il globo sono svariati i calciatori, gli allenatori e i dirigenti in scadenza di contratto. Molti si sono seduti a tavolino a ridosso del Natale per parlare del loro rinnovo e lo hanno ottenuto. Altri, invece, hanno rimandato la questione a data da destinarsi.

I nomi che fanno più gola, con un contratto in scadenza a giugno 2023, sono certamente quello di Lionel Messi e di Karim Benzema. Se il francese sembra in procinto di legarsi a vita con il Real Madrid, per la Pulce non è invece da escludere un ritorno a casa. E per casa viene da sé che il riferimento è al Barcellona. Tuttavia, la prossima sarà un’altra calda estate di calciomercato e tutto potrebbe veramente succedere.

Calciomercato Serie A: andrà via a parametro zero

Fari puntati anche sul calcio italiano, dato che alcuni dei protagonisti degli ultimi anni, anche in loro in scadenza, potrebbero fare le valigie con l’obiettivo di trovarsi una nuova sistemazione altrove. Questo è il caso di Milan Skriniar. Già cercato in tempi non sospetti da alcuni club europei di livello, ora potrebbe davvero salutare Milano a parametro zero.

Calciomercato Serie A, colpo a parametro zero
Germania ai Mondiali – Calcionow.it

l’Inter, in sostutizione dello slovacco, ha un sogno particolarmente ambizioso: il suo nome è Kalidou Koulibaly. Difensore attualmente di proprietà del Chelsea. Il club nerazzurro, tuttavia, per arrivare all’ex Napoli potrebbe mettere sul piatto un’importante contropartita. Sempre restando in casa del Biscione, la suggestione in entrata riguarda invece un altro profilo. Si tratterebbe del figlio d’arte Marcus Thuram.

Messosi in mostra con i transalpini durante l’ultima edizione dei Mondiali e anche lui via in scadenza. Molto difficile che a questo punto della sua carriera il Borussia Monchengladbach possa riuscire a trovare le condizioni per un eventuale rinnovo. L’Inter e la Juventus continuano a monitorare la situazione ai fini di un suo possibile ingaggio.

Le cifre per chiudere l’affare dell’anno

Il filo che lega l’Italia alla Bundeliga è però più stretto di così. Thuram, infatti, non è l’unico giovane talento in scadenza che potrebbe salutare la Germania per fare il suo approdo nel Belpaese. Secondo quanto emerge da fonti tedesche, concetto ribadito anche dalla Gazzetta dello Sport, la nuova stella del Borussia Dortmund ha detto no alla prima offerta di rinnovo.

Si tratta del classe 2004 Youssafà Moukoko. Il diciottenne centravanti del Dortmund, già nel giro della nazionale maggiore con un curriculum da far spavento: 11 goal in 57 partite (Champions League inclusa), è il campione del futuro e ci sono già diverse squadre pronte a fare follie per il suo acquisto.

Stando alle ultime sulla situazione di Moukoko, il calciatore avrebbe rifiutato perché ha in mente una cifra ben precisa per quanto riguarda l’ingaggio: 7 milioni di euro. Somma che i gialloneri sembrerebbero non voler spendere affatto.

Anche in questo caso tutte e tre le big del Nord in Serie A, Milan incluso, monitorano la situazione e sperano di poter essere loro a chiudere quello che è già oggi l’affare dell’anno. Con gli attacchi di tutte tre a mezzo servizio, Moukoko sarebbe una ventata d’aria nuova. Anche solo per poter sperare di rivendere il suo cartellino ad un prezzo monstre.