Juventus, arriva dal Borussia: c’è lo scambio con McKennie

La Juventus si prepara a salutare Weston McKennie, centrocampista statunitense promesso sposo al Borussia Dortmund.

La Juventus non è forse più la squadra da battere di qualche anno fa, ma rimane ancora oggi una delle compagini più temibili del campionato italiano. La Vecchia Signora si appresta a fare il suo ritorno in campo in un match sulla carta assolutamente alla portata. La prossima sfida dei bianconeri sarà in trasferta contro la Cremonese.

Guerreiro Juventus - Calcionow
Guerreiro Juventus – Calcionow

Terzultima potenza del campionato apparentemente già condannata alla retrocessione in Serie B. La formazione di Massimiliano Allegri prima della pausa aveva conquistato un filotto niente male: 18 punti nelle ultime 6 gare. Tutte, tra l’altro, terminate con la rete inviolata da parte della Juve. Sarà quindi il peggior avversario per i grigiorossi la cui ambizione è quella di una difficile salvezza.

L’ultima marcatura incassata dai bianconeri risale infatti all’8 gennaio scorso quando a violare la retroguardia fu Brahim Diaz. Goal, quello dello spagnolo, che ha siglato il definitivo 2-0. Sconfitta che in un certo senso ha smosso, e non poco, il cammino della Vecchia Signora che da quel momento è cambiato. Il tecnico livornese spera di poter continuare con questo trend.

Juventus, scambio in vista con il Borussia Dortmund

In attesa, di conoscere la nuova società, il consiglio d’amministrazione post Andrea Agnelli verrà ufficializzato il 18 del prossimo mese, Allegri ha già preparato un piano da presentare alla futura dirigenza. Se l’obiettivo è di riportare la Juventus nelle alte sfere del calcio, italiano ed europeo, dovrà essere premura della dirigenza costruire una squadra all’altezza.

La Juventus tratta con il Borussia Dortmund
Borussia Dortmund – Calcionow.it

Per farlo c’è probabilmente bisogno di ripartire dalla difesa. Anche se in questo ultimo periodo le cose sono andate meglio, il reparto arretrato bianconero è forse quello che richiede maggiore assistenza. Soprattutto sulle fasce, visto che Juan Cuadrado e Alex Sandro potrebbe aver ormai visto passare gli anni migliori.

Per quanto riguarda la corsia di destra, nelle ultime ore il preferito è diventato Diogo Dalot. Stella emergente del Manchester United e del Portogallo che potrebbe partire, con destinazione la Continassa, solo in caso di alcuni importanti intrecci di calciomercato. Il nome sulla sinistra per il mercato della Juventus corrisponde a quello di Raphael Guerreiro.

Addio McKennie, al suo posto un rinforzo per le fasce

Soprattutto perché nella trattativa potrebbe finirci anche una contropartita tecnica. Stando alle ultime provenienti da Torino fornite da Tuttosport, la Juventus come rinforzo sulle corsie esterne avrebbe messo nel mirino un calciatore del Borussia Dortmund. Il nome è quello di Raphael Guerreiro.

Terzino classe 1993 dotato di grande corsa e di una buona tecnica, oltre che di un’intelligenza tattica al di sopra della media. Il ventinovenne giallonero costa circa 20 milioni di euro ma il prezzo potrebbe drasticamente abbassarsi. Il motivo? Al Dortmund piace Weston McKennie.

Se il centrocampista statunitense messosi in mostra ai Mondiali dovesse far parte della trattativa, il club tedesco potrebbe convincersi a lasciar partite il suo figliol prodigo. Guerreiro veste infatti la maglia del Borussia dall’ormai lontano 2016. La possibilità di una nuova avventura a questo punto della carriera, tuttavia, non dispiacerebbe al calciatore.